I tornei si svolgeranno dal 19 giugno al 5 luglio

Notti magiche inseguendo un gol o un punto. E poi tutti insieme abbracciati a tifare l’Italia di Luciano Spalletti. Un’estate italiana colorata di sorrisi, molto lontana dalle ultime che hanno visto Caivano al centro di episodi di cronaca nera. Oggi suona una musica diversa. Un inno alla vita e al futuro. Il Centro Pino Daniele di Caivano è pronto ad accogliere gli appassionati di calcio e pallavolo per i tornei “Illumina Caivano”, organizzati dal collettivo di giovani “I Care”, in collaborazione con il commissario straordinario di governo, Fabio Ciciliano, e “Sport e Salute”. I tornei si svolgeranno dal 19 giugno al 5 luglio. Oltre ai giovani over 15 anni di Caivano, vi saranno anche le rappresentanze delle forze dell’ordine (Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e Polizia Locale) a partecipare al torneo di calcio. L’ evento non solo promuove la passione per lo sport, ma rafforza anche i legami tra la comunità e le istituzioni. A partire dal 15 giugno inoltre, durante le partite della nazionale italiana all’Europeo, sarà montato un maxi schermo al Centro Pino Daniele che ospiterà la Comunità per tifare l’Italia all’Europeo in Germania e condividere l’entusiasmo sportivo. Un’occasione per creare socialità e coesione. Il commissario straordinario di Governo, Fabio Ciciliano, e il presidente di “Sport e Salute”, Marco Mezzaroma, hanno sottolineato l’importanza di queste manifestazioni nel raggiungimento di un obiettivo fondamentale del modello Caivano: la coesione sociale. Attraverso lo sport e il gioco, la comunità si riunisce, dimostrando che insieme si può costruire un futuro migliore.